Scuola: Il processo del Commissioning (PS_17MI_Cx)

Indirizzo: AiCARR Formazione
Via Melchiorre Gioia 168
Milano (MI)
Telefono: 0267075805 Fax:   0267479270
EMail: paolaluciani@aicarrformazione.org



IL PROCESSO DEL COMMISSIONING

PRESENTAZIONE

Con l’apertura dei mercati globali anche in Italia sta cominciando a diffondersi la cultura del building Commissioning e al progettista di impianti HVAC sempre più spesso vengono richieste competenze specifiche in questo settore professionale. Non è semplice definire in maniera univoca cosa sia il Commissioning, come dovrebbe essere eseguito e da chi; la più comune fra le varie definizioni è quella di Wilkinson secondo il quale il Commissioning “è un insieme di procedure, responsabilità e metodi per far progredire un sistema dalla fase di installazione al pieno funzionamento in conformità con l’intento progettuale”. All’interno del Commissioning in edilizia è poi possibile operare distinzioni fra Commissioning, Retrocommissioning e Continuous Commissioning o Ongoing Commissioning. 
Una scarsa conoscenza del processo del Commissioning da parte di professionisti, imprese e committenze può generare difficoltà di vario tipo, a cominciare dalla inesperienza dell’uso delle Construction Checklists, alla mancanza nel mettere in pratica attività di TAB con professionisti esperti e certificati, alla scarsa dimestichezza con tutte le pratiche di controllo qualità e coordinamento in cantiere. Queste aree di incertezza possono essere facilmente risolte, ma possono portare anche a gravi danni economici dovuti ad errate valutazioni in fase di offerta (mancanza dei costi attribuibili al controllo qualità, mancanza dei costi attribuibili all’assistenza alla CA, alle attività di TAB, etc.) o, peggio, a danni dovuti a mancate accettazioni del costruito da parte delle committenze. 
AiCARR Formazione ha inteso andare incontro alle esigenze di coloro che, per motivi professionali, devono, non solo possedere una ampia e approfondita conoscenza sul Commissioning in edilizia, ma anche certificare la propria competenza. Sulla base dell’esperienza maturata con l’edizione dello scorso anno, ad ottobre prende il via una nuova versione del corso costruito con l’intento di fornire ai partecipanti una formazione ampia ed esauriente sul processo del Commissioning, affiancando le ore di lezione teorica all’analisi di casi studio. L’ultimo giorno di lezione sarà interamente dedicato al confronto e dibattito sulle esperienze maturate sia dai partecipanti che dai docenti.

Il corso "Il processo del Commissioning" è unico in Italia ed è certificato da Bureau Veritas Italia.

OBIETTIVI

Il Corso si propone di: 
- fornire una conoscenza approfondita del processo di Commissioning 
- preparare all’esame di Certificazione Professionale per Commissioning Authority 
- favorire la formazione di una cultura sui temi del Commissioning

A CHI SI RIVOLGE

Il Corso è rivolto a tutti coloro che sentono la necessità di avvicinarsi al mondo del Commissioning e che intendono utilizzare le proprie competenze sul mercato internazionale.

CONOSCENZE PRELIMINARI CONSIGLIATE

Per la fruizione del corso è necessaria una buona conoscenza ed esperienza professionale relativa a  progettazione di impianti HVAC, direzione lavori, collaudo e taratura di impianti.

DOCENTI

Ing. Ugo Benedetti  - Tecservice srl
Ing. Enzio Bestazzi - A.I. Studio 

Tutti i docenti del corso sono Commissioning Authorities certificate.

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

h. 9.30-13.00   14.00-17.30

Prima giornata: Introduzione al Commissioning Process - Concept Pre-design e Design 

Introduzione al Commissioning Process
1. Premessa- Cos'è il Commissioning
2. Finalita'- Benefici del processo di Commissioning
3. Cx Team
4. Documenti di base al Commissioning

Concept Pre-design e Design
1. Panoramica del Cx durante la progettazione
2.
I compiti della CxA nella "Design Phase"

Seconda giornata: Construction & Occupancy 

1.Pre-Construction Conference 
2.Site Observation
3.Equipment Submittals
4.Pre-Functional Checklist PFC
5.Pre Functional Verification 
6.Equipment Startup
7.Functional Performance Tests FPT
8.Pre Testing Verification
9.System Functional Testing
10.Integrated Testing
11.O&M Data Submittals
12.Systems Manuals
13.Systems Training 
14.Final Report
15.Warranty Phase

Terza giornata: Retrocommissioning 

1. Planning Phase
2. Investigation Phase
3. Implementation Phase
4.
Turnover Phase
5. Persistence Phase

Quarta giornata: Case History

1. Casi pratici: Analisi delle criticità più frequenti che emergono nei processi di commissioning - Workshop

MATERIALE DIDATTICO

Dispense in formato elettronico predisposte dai docenti 

CREDITI FORMATIVI 

Verranno richiesti CFP solo per Ingegneri e Periti Industriali.

Coloro che sono interessati all’ottenimento dei CFP sono tenuti a compilare correttamente durante l'iscrizione  il campo relativo all’Ordine/Collegio di appartenenza con indicazione del numero di iscrizione, queste informazioni sono indispensabili per la procedura di caricamento dei crediti sulle piattaforme CNI e CNPI. 


CodiceDescrizioneData 
COM01 Il processo del Commissioning 12/10/2017

ESAME DI CERTIFICAZIONE 

Requisiti di ammissione

Possono accedere all’esame di Certificazione Professionale, realizzato in collaborazione con l’Ente BV Italia, coloro che, già in possesso di titolo di studio specifico, hanno frequentato il Corso "Il processo del Commissioning" e sono in grado di dimostrare documentata e comprovata esperienza di lavoro. Tale esperienza consiste nell’aver seguito e completato almeno un intero processo di Commissioning nel settore HVAC, in tutte le sue fasi, compreso un Commissioning Final Report, non necessariamente certificato secondo protocolli di sostenibilità. Allo scopo di fornire l’intero processo di referenza sarà consentito, eventualmente, sommare le fasi di non più di 2 processi separati, con un totale comunque non inferiore a 10.000 m2 di SLU.

Qualora il partecipante non abbia già conseguito i requisiti di esperienza lavorativa su indicati nel settore HVAC potrà prendere parte all’esame entro 3 anni dalla conclusione del corso, presentando evidenza di aver svolto una serie di attività in qualità di assistant di una CxA per una SLU pari a 10.000 m2.

 Caratteristiche e regole d’esame

L’esame consiste in una prova scritta costituita da un test a risposta multipla del tipo con: 1 risposta corretta, 1 risposta errata, 2 risposte ambigue. Il test è costituito da 130 domande da svolgere in 3 ore.

Il candidato ottiene 1 punto per ogni risposta esatta, 0 punti per mancata risposta e risposta errata e supera la prova se raggiunge il punteggio minimo di 98 punti, corrispondente al 75% di risposte corrette.

Durante la prova non può essere consultato alcun testo, documento o Norma. Il risultato dell’esame è comunicato a ciascun candidato entro 1 settimana dalla data dell’esame.

Modalità di iscrizione

E' necessario effettuare iscrizioni separate per corso ed esame.

Il materiale comprovante l'esperienza lavorativa richiesta dovrà essere inviato 20 giorni prima della data dell'esame al seguente indirizzo: paolaluciani@aicarrformazione.org.

ISCRIVITI ALL'ESAME



AiCARR Formazione
Via Melchiorre Gioia 168 - 20125 Milano - Tel. 02 67075805 - Fax 02 67479262 - info@aicarrformazione.org

AiCARR Educational Srl C.F. 08326100966 • P.IVA. 08326100966 Codice Destinatario SDI: K1L103O   
Mappa del sitoTutela e responsabilitàPrivacy