Esame per la Certificazione di Esperto in Gestione del Rischio Legionellosi (EGL)

L’Esperto in Gestione del Rischio Legionellosi (EGL) è un professionista capace di individuare e proporre le migliori misure necessarie alla prevenzione ed il controllo della legionellosi in tutti gli impianti a rischio di acquisizione dell’infezione. Tale esperto deve essere in grado di indicare le misure di prevenzione e controllo più adeguate ad assicurare la riduzione del rischio di contrarre Legionellosi e deve avere le competenze necessarie per valutare in dettaglio le condizioni che favoriscono la contaminazione e la proliferazione di Legionella oltre che applicare le indicazioni della Legislazione e normativa vigente in materia di prevenzione e controllo del rischio Legionellosi. L’esperto deve quindi essere “una figura competente, responsabile dell’esecuzione di tale attività” e possedere una preparazione tecnico-impiantistica – igienico-sanitaria – microbiologica atta a consentirgli di redigere un Protocollo di Controllo del Rischio Legionellosi secondo quanto indicato nelle Linee Guida Nazionali per la prevenzione e il controllo della legionellosi pubblicate dal Ministero della Salute nel 2015.   

A tal fine egli opera per conto dei responsabili di ogni struttura (sia civile sia industriale) nella quale siano presenti impianti potenzialmente a rischio legionellosi quali quelle del:

  • settore Sanità: strutture nosocomiali, di riposo per anziani;
  • settore delle strutture turistico recettive e termali: alberghi, navi, edifici penitenziari, impianti sportivi, centri benessere, strutture ad uso collettivo e, in generale, edifici pubblici;
  • siti civili ed industriali, siti produttivi.

L’esperto, inoltre, redige, implementa e adegua il sistema di autocontrollo aziendale, esercita attività di consulenza e monitoraggio, anche di tipo analitico, nei processi produttivi e d’igiene.

REQUISITI DI ACCESSO ALL'ESAME

Per poter accedere all’esame, il candidato dovrà dimostrare di possedere i requisiti in materia richiesti dall’Organismo di Certificazione. 

Titoli di Studio: come da tabella
Formazione specifica: come da tabella. 
Il programma di dettaglio dei corsi indicati è disponibile nella pagina dedicata (clicca qui).

Titolo di studio

Esperienza lavorativa

Formazione specifica nel settore

Laurea magistrale chimico/biologica/ medicina

3 anni

(LBa) 12 ore +

(LSp) 8 ore +

(TBa) 12 ore.

Totale corso LegCB 32 ore

 

Laurea magistrale ingegneria industriale/impiantistica

3 anni

(LBa) 12 ore +

(LSp) 8 ore +

(CBBa) 8 ore.

Totale corso LegI 28 ore

 

Altra laurea in ingegneria

5 anni

(LBa) 12 ore +

(LSp) 8 ore +

(TBa) 12 ore +

(CBBa) 8 ore.

Totale corso Leg Generico 40 ore

 

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado indirizzo tecnico/ chimico/biologico

6 anni


ESPERIENZA PROFESSIONALE
Il candidato dovrà dimostrare la propria esperienza lavorativa specifica documentata nel settore (come da tabella) avendo svolto mansioni tecniche e/o manageriali nella gestione della prevenzione legionellosi, in particolare:

- ruoli tecnici o manageriali presso studi o società di consulenza;
- consulenze come libero professionista;
- redazione di studi di fattibilità;
- progettazione ed erogazione di docenze;
- gestione dei progetti;
- analisi dei rischi di progetto;
- audit per sistemi di gestione rischio Legionella;
- analisi ed ottimizzazione dei sistemi gestione legionellosi;
- conduzione e manutenzione impianti a rischio Legionella;
- sviluppo e consulenza per la predisposizione e il mantenimento di sistemi di gestione Legionella.

 Le competenze dovranno essere documentate da: lettere di referenza e altra documentazione pertinente (contratti, lettere di incarico, frontespizi di rapporti e progetti, fatture, e così via) in cui devono comparire Nome e Cognome del candidato, Datore di lavoro/Committente, funzioni e attività svolte e durata delle attività.

RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE
Il candidato in possesso dei requisiti sopra indicati, che intende sostenere l’esame di certificazione dovrà presentare la richiesta di certificazione firmata allegando la documentazione necessaria.
 
La documentazione dovrà essere richiamata in una “autodichiarazione” redatta in conformità agli artt. 46 e 76 del D.P.R. 445:2000 e comunque soggetta a verifica su richiesta da parte dell’Organismo di Certificazione (nel rispetto dei vincoli imposti dalla normativa in tema di privacy).

ESAME

Per informazioni ed iscrizioni all'esame EGL (clicca qui) 



AiCARR Formazione
Via Melchiorre Gioia 168 - 20125 Milano - Tel. 02 67075805 - Fax 02 37928719  - info@aicarrformazione.org

AiCARR Educational Srl C.F. 08326100966 • P.IVA. 08326100966 Codice Destinatario SDI: K1L103O   
Mappa del sitoTutela e responsabilitàPrivacy