Recupera carrello  Hai dimenticato la password ?

 

In Primo Piano  

 

 PERCORSI SPECIALISTICI
la progettazione
degli impianti meccanici
in ambito ospedaliero

MILANO, dal 26 novemBRE 2019

 SCUOLA IN PILLOLE
LA PROGETTAZIONE 
DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE 
NEGLI EDIFICI NZEB

ROMA E BARI

 SCUOLA DI CLIMATIZZAZIONE
regolamentazione impianti
di riscaldamento ad acqua 

MILANO, 10 febbraio 2020

 SCUOLA DI CLIMATIZZAZIONE
FONDAMENTI 2020
MILANO, DAL 12 FEBBRAIO 2020

 SCUOLA DI CLIMATIZZAZIONE
approfondimenti 2020
MILANO, DAL 25 MAGGIO 2020

 



Scuola di Climatizzazione

 
 
 

Percorsi Specialistici
 
   
   

 
   
 

 
   
   
 
 
   
 

 

Modulo: La Raccolta R edizione 2009 - Corso INTRODUTTIVO: la Raccolta, la modulistica, le peculiarità dei vari tipi di impianti, le procedure INAIL per l'esame progetto e il collaudo, gli errori da evitare
Ore: 4,0
Codice Modulo: RAC1

La Raccolta R edizione 2009 - Corso INTRODUTTIVO: la Raccolta, la modulistica, le peculiarità dei vari tipi di impianti, le procedure INAIL per l'esame progetto e il collaudo, gli errori da evitare

PRESENTAZIONE

Dal 1° marzo 2011 è in vigore l’edizione 2009 della “Raccolta R”, che costituisce la regolamentazione tecnica sugli impianti di riscaldamento ad acqua calda.

Gli  impianti di riscaldamento che utilizzano acqua calda sotto pressione con temperatura non superiore a 110 °C e potenza nominale massima complessiva  dei  focolari superiore a 35 kW  rientrano infatti nella disciplina dettata dal D.M. 01/12/75 e devono essere progettati e messi in esercizio rispettando le specificazioni tecniche e le procedure richiamate nel decreto.

Le specificazioni tecniche sono contenute appunto nella “Raccolta R”, aggiornata  per recepire i contenuti della successiva Direttiva 97/23/CE – PED e tener conto sia di ulteriori fonti energetiche sia delle diverse tipologie di impianto di riscaldamento che si sono sviluppate successivamente al 1975, nonché dell’evoluzione normativa e del progresso tecnologico in materia.

AICARR Formazione proponedue corsi “in pillole” sull’argomento , indirizzati a progettisti e installatori,  con lo scopo di illustrare la normativa di riferimento, le novità introdotte e i nuovi modelli da utilizzare.

Il corso introduttivo offre, anche a chi non ha competenze specifiche, una descrizione dettagliata dei contenuti della Raccolta R, partendo dal D.M. 01/12/75 e illustrando le peculiarità dei vari impianti soggetti alla compilazione dei modelli della Raccolta R. Si conclude con una disamina degli errori più comuni da evitare.

Il corso avanzato affronta i temi più “scottanti” nella progettazione degli impianti ad acqua calda oggetto di applicazione delle specificazioni tecniche. Viene posto l’accento sul confronto fra la Raccolta R e quanto prescritto dalla Norma UNI 10412, anch’essa relativa ai requisiti di sicurezza per gli impianti di riscaldamento ad acqua calda.  Si entra infine nel merito dell’applicazione della Raccolta R agli impianti realizzati con generatori modulari, pannelli solari e sistemi di cogenerazione.  

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

Corso INTRODUTTIVO 

  • Il DM 1.12.75 tra legge e prassi
  • La struttura della nuova Raccolta R edizione 2009  INAIL
  • La modulistica
  • Accessoriamento, verifica e denuncia di un impianto a vaso chiuso
  • Accessoriamento, verifica e denuncia di un impianto a vaso aperto
  • Gli impianti con scambiatori di calore alimentati sul primario con fluidi a temperatura superiore a 110°C
  • Gli impianti con generatori alimentati con combustibili solidi non polverizzati
  • La modifica o la riparazione degli impianti ad acqua calda
  • Le procedure INAIL per l’esame progetto e per il collaudo
  • Errori da evitare
  • Conclusioni e domande

DOCENTE

Ing. Domenico Mannelli - Dirigente di ricerca INAIL ex ISPESL, componente gruppo di lavoro Ispesl “Impianti di riscaldamento  Raccolta R”, componente Consiglio tecnico Ispesl “Specifiche di esercizio per impianti e D.M. 329/04”, componente gruppo di lavoro “Verifiche di esercizio di attrezzature/insiemi a pressione“ del GC05-SC3 del Comitato Termotecnico Italiano.


Il corso verrà erogato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti pari a 12.

La data ed il luogo di svolgimento sarà comunicata a coloro che hanno manifestato l'intenzione a partecipare con un anticipo di almeno 30 giorni. 

RAC1 La Raccolta R edizione 2009 - Corso introduttivo  Prenota 

 

E' provider autorizzato dal
CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI 
con delibera del 10/12/2014

E' provider del
CONSIGLIO NAZIONALE 
DEI PERITI INDUSTRIALI 
E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI




CATALOGO CORSI 2020
(il costo dei corsi di formazione
e' deducibile dal reddito professionale
ai sensi della l. 22/05/2017 n. 81)

 
Cover







COMMISSIONING AUTHORITY:

Corso

Esame

Certificato da:


Elenco CxA Certificati

ESPERTO IN GESTIONE DELL'ENERGIA:

Corso di formazione per EGE

Esame EGE

Certificato da:

 

IGIENE E MANUTENZIONE IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE:

Corso ed esame

Esame certificato da:


Elenco Personale Certificato

F-GAS:

Corso ed esame

Esame certificato da:



Linkedin

FORMAZIONE FINANZIATA

AICARR FORMAZIONE PUÒ SUPPORTARE
LE AZIENDE NELLA SCELTA DEL PERCORSO
FORMATIVO PIÙ ADATTO ALLE ESIGENZE
DEL PERSONALE DIPENDENTE


FORMAZIONE AZIENDALE

 






Dizionario REHVA
Leggi il 
Rehva Journal
Consulta il dizionario Rehva

AiCARR Formazione s.r.l. P.IVA 08326100966 • Mappa del sito Privacy