Modulo: Laboratorio di progettazione di impianti di riscaldamento
Ore: 7,0
Codice Modulo: ES1A

LABORATORIO DI PROGETTAZIONE DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

PRESENTAZIONE

Gli impianti di riscaldamento costituiscono oggi uno degli argomenti apparentemente più consolidati nella pratica impiantistica. Le tendenze emerse negli ultimi anni tuttavia nell'ambito del costruire e le recenti normative locali e nazionali pongono l'esigenza di rivalutare con consapevolezza tecnica le modalità di realizzazione di questa tipologia impiantistica al fine di soddisfare al meglio i requisiti.

OBIETTIVI

L'esercitazione verte sui due temi che oggi risultano prevalenti nell'ambito delle applicazioni residenziali: sistemi a radiatori e i sistemi radianti. A ciascuno dei due temi viene dedicata mezza giornata, con l'obiettivo di applicare le nozioni teoriche al fine di consentire un dimensionamento di un sistema partendo dalla impostazione preliminare fino alla scelta dei terminali, del generatore di calore e della rete di distribuzione.

A CHI SI RIVOLGE

  • Progettisti termotecnici
  • Installatori
  • Figure professionali coinvolte nella progettazione installazione e verifica degli impianti in genere

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

h. 9.30-13.00

Esercizio 1

Gli allievi dovranno sviluppare un progetto di impianto di riscaldamento autonomo con radiatori ricavando a partire dai dati iniziali:

- calcolo del fabbisogno invernale di picco
- scelta e dimensionamento del sistema di distribuzione
- scelta del generatore di calore
- scelta delle pompe di circolazione
- dimensionamento dei terminali
- scelta del sistema di regolazione e della circuitazione idronica

h. 14.00-17.30

Esercizio 2

Gli allievi dovranno sviluppare un progetto di impianto di riscaldamento autonomo a pannelli radianti a pavimento ricavando a partire dai dati iniziali:

- calcolo del fabbisogno invernale di picco
- scelta e dimensionamento del sistema di distribuzione e dei pannelli radianti
- scelta del generatore di calore
- scelta delle pompe di circolazione
- scelta del sistema di regolazione e della circuitazione idronica

DOCENTE

Ing. Federico Pedranzini - Politecnico di Milano - Dipartimento di Energia - AIR LAB

MATERIALE DIDATTICO

Per consentire Io svolgimento dell’esercitazione saranno consegnati:

- condizioni climatiche esterne e al contesto
- piante e sezioni edificio residenziale
- scheda tipologica stratigrafia strutture opache e trasparenti
- fogli tecnici apparecchiature

NOTA

E’ indispensabile portare con sè una calcolatrice e un righello.

CREDITI FORMATIVI 

Verranno richiesti CFP per Ingegneri e Periti Industriali.